Home CONCORSI PUBBLICI Concorsi Centri per l’impiego- 11600 nuove assunzioni

Concorsi Centri per l’impiego- 11600 nuove assunzioni

177
0
Concorsi Centri per l'impiego- 11600 nuove assunzioni

Nel prossimo anno sono previsti numerosi concorsi pubblici, in particolare per il potenziamento dei centri per l’impiego. In totale sono previste 11600 nuove assunzioni.

Concorso centri per l’impiego- tutte le informazioni utili.

Chi ha annunciato le nuove assunzioni?

Il ministro del lavoro Nunzia Catalfo, recentemente in un’intervista ha spiegato che con l’introduzione del reddito di cittadinanza, i centri del lavoro dovranno essere potenziati con del nuovo personale.

Come saranno divise le nuove assunzioni?

Come ha spiegato il ministro, per le nuove assunzioni sarà compito delle regioni bandire i concorsi ed avviare la selezione.

Tra i concorsi già attivi o conclusi troviamo:

  •  1214 posti Regione Lombardia;
  • 948 posti Regione Puglia;
  • 641 posti Regione Campania;
  • 355 posti Regione Lazio;
  • 61 posti Regione Marche.

Anche nella regione Sicilia sono previste nuove assunzioni per il centro per l’impiego.

Le assunzioni saranno a tempo indeterminato?

Si, tutti i prossimi concorsi dovrebbero essere a tempo indeterminato.

Qual è il titolo di studio richiesto?

La maggior parte dei posti disponibili è riservato ai laureati, tuttavia in ogni bando prevede dei posti per i diplomati.

Quali sono i profili professionali richiesti?

  • assistenti del mercato del lavoro (aperto ai diplomati);
  • specialisti del mercato del lavoro (aperto ai laureati).

Come saranno articolati i concorsi?

  • prova preselettiva;
  • prova scritta;
  • orale.

Tuttavia per maggiori informazioni sul iter concorsuale è necessario aspettare il bando.

Quali sono le materie delle prove?

  • diritto amministrativo, diritto pubblico e del lavoro;
  • diritto costituzionale;
  •  ordinamento degli enti locali;
  • legislazione statale e regionale in materia di servizi al lavoro.

Nella prova potranno essere inseriti quesiti di logica e cultura generale.

Verrà pubblicata una banca dati?

La pubblicazione della banca dati per la prova preselettiva è a discrezione delle regioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui