Home Concorsi in arrivo Prossimi concorsi MIBACT 2020

Prossimi concorsi MIBACT 2020

177
0
Prossimi concorsi MIBACT 2020

Tra i prossimi concorsi in arrivo, con tantissimi nuovi posti messi a disposizione vi sono i prossimi Concorsi MIBACT.

Questi concorsi mirano a realizzare un vero e proprio cambio generazionale nel prossimo triennio, con l’assunzione di 5900 tra assistenti e funzionari.

Prossimi concorsi beni culturali

Quale sarà il prossimo concorso beni culturali?

Come annunciato dal ministero della Funzione Pubblica, nel corso di questo 2020 verrà annunciato un concorso unico che riguarderà diverse amministrazioni, nel quale sarà prevista l’assunzione di 250 Funzionari Amministrativi per il MIBACT.

Per partecipare al concorso Funzionari Amministrativi MIBACT sarà necessaria la laurea?

Sì, per partecipare al concorso sarà necessaria la laurea.

Saranno previsti altri profili dal MIBACT?

Si, ecco gli altri profili richiesti:

  • 841 unità appartenenti a Profili Specialistici, di cui 250 unità da reclutare a decorrere dall’anno 2021;
  • 100 unità per i servizi essenziali di accoglienza, assistenza al pubblico, vigilanza e protezione e conservazione dei beni culturali;
  • 398 unità, di cui 64 con profilo professionale di assistente informativo e 334 unità con profilo professionale di assistente amministrativo gestionale.

Quale sarà il titolo di studio richiesto?

In base al profilo, per richiedere la partecipazione sarà richiesto il diploma o la laurea.

Per quando sono previste le assunzioni?

In base alla legge di bilancio 2019, le assunzioni saranno effettuate tra il 2020/2021

Quando saranno banditi i vari concorsi beni culturali?

l concorso per 250 Funzionari Amministrativi è stato bandito come parte del Concorso RIPAM Funzionari Amministrativi.

Si prevede che i prossimi concorsi banditi saranno quelli per i Profili Specialistici e per Assistenti Informativi e Amministrativi.

Probabilmente, a causa dell’emergenza Coronavirus, le procedure sono state rinviate alla fine del 2020 o, al massimo, all’inizio del 2021.

Le assunzioni saranno a tempo determinato o indeterminato?

Per tutti i concorsi RIPAM le assunzioni saranno a tempo indeterminato.

Quali sono le sedi interessate?

In base ai piani del ministero, le assunzioni saranno principalmente nelle regioni del mezzogiorno, e coinvolgeranno tutte le istituzioni in cui sia stata più volte segnalata la carenza di personale: biblioteche, musei o parchi che non riescono a restare aperti a causa della difficoltà di manutenzione o dei problemi nel coprire completamente i turni di servizio

Chi gestirà le procedure concorsuali?

I concorsi saranno gestiti da Formez PA, come si legge dalla legge di bilancio 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui